EICMA – MERCOLEDÌ 14

all'EICMA il nuovo KTM 1190 Adventure è uno tra i più "gettonati" dal pubblico

all'EICMA il nuovo KTM 1190 Adventure è uno tra i più "gettonati" dal pubblico

Primo giorno di fiera per chi scrive, il primo giorno è sempre un po’ di adattamento: capire dove sei, con chi devi parlare, cosa devi vedere… praticamente combini poco.

E allora mi sono limitato a gironzolare facendo qualche foto, tanto non sono riuscito a parlare con nessuno e, nel frattempo, mi facevo qualche idea di cosa fosse l’EICMA 2012.

La prima impressione è stata che, l’affluenza – se pur di poco – sia stata leggermente superiore a quella dell’anno scorso, nonostante questa giornata sia di apertura solo per giornalisti e operatori e nonostante (come mi hanno fatto notare in uno stand) si sia da poco svolto INTERMOT e qualcuno che si è recato là non si è visto qua.

D’altra parte rispetto a quello che si è visto ieri, martedì, e che mi è stato raccontato, visto che non c’ero, oggi gli espositori sembrano tirare un sospiro di sollievo perché nel giorno (vero!) di apertura del Salone sembrava esserci un mortorio…

la nuova Kawasaki Ninja 300 ha raccolto molta attenzione, anche da piloti... in rosso

la nuova Kawasaki Ninja 300 ha raccolto molta attenzione, anche da piloti... in rosso

In ogni caso, girovagando qua e là, ho potuto iniziare a guardarmi le prime novità: in casa KTM il nuovo Adventure 1190, che conferma la tendenza generalizzata di proporre maxienduro da turismo, ma anche da raid, alla bisogna, come conferma anche l’omologa Tiger di Triumph, per esempio.

Quindi la nuova F 800 GT di Bmw che mi sembra una bella soluzione per il turismo. Ducati – lo stand peraltro più affollato, tra quelli in cui ho messo il naso, non presentava vere e proprie novità, se non il restyling di alcuni modelli – il più significativo la Diavel in versione, anche lei, touring – e con la Panigale versione SBK 2013, che vedrà in sella Checa e Badovini, e la desmosedici 69 di Hayden a fare da primedonne. Per finire tra le novità del primo giorno una news molto osservata, la nuova Kawasaki Ninja 300 e un altro restyling: quello della Suzuki “Busa” Hayabusa, il giudizio lo lascio alle foto…

Il settore dei customizer occupa buona parte del padiglione 2 e presenta elaborazioni che mi fanno pensare che, forse, una moto così non la guiderei, ma mi piacerebbe proprio averla, potendo sborsare un assegno a quattro o anche a cinque zeri…

Beh, per ora non ho molto da dire, lascio quindi la parola alle prime foto scattate, nei giorni prossimi, a parte queste gallery “volanti”, sarà pronto anche il video… a domani!

 

  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks