WORLD DUCATI WEEK 2014

 

la "penna" di Davide Giugliano

la "penna" di Davide Giugliano

Dal 18 al 20 Luglio al Misano World Circuit “Marco Simoncelli” il grande raduno internazionale Ducati

Iniziata la prevendita: prevedibile un’affluenza record nelle tre giornate dell’evento

Le prime anticipazioni sul programma prevedono attività ed eventi organizzati insieme ai Comuni di Misano, Cattolica e Riccione e alla Repubblica di San Marino, destinati a coinvolgere i ducatisti provenienti da tutto il mondo e ad animare la Riviera Romagnola nelle tre giornate di grande…“festa rossa”

Borgo Panigale (Bologna), 9 maggio 2014 – Si avvicina l’ottava edizione del raduno mondiale Ducati e tutta la Riviera Romagnola si sta preparando per accogliere i tantissimi ducatisti e tutti gli appassionati delle due ruote per l’evento più atteso dell’anno, il WORLD DUCATI WEEK 2014, in programma al Misano World Circuit “Marco Simoncelli” dal 18 al 20 luglio.

L’universo Ducati è in pieno fermento per dare vita ad un’altra eccezionale edizione all’insegna della “passione rossa” e del divertimento. Sono ancora vivi i ricordi dell’ultimo WDW, quello del 2012, che aveva letteralmente riempito il circuito di Misano con 65 mila ducatisti giunti da tutto il mondo, trasformando la Riviera Romagnola in un vero e proprio “Pianeta Rosso”. Ed anche per questa edizione ci sono tutti i presupposti per battere ogni record.

Carlos Checa e Valerio Staffelli, presentatore al WDW 2012

Carlos Checa e Valerio Staffelli, presentatore al WDW 2012

È già possibile acquistare il biglietto di ingresso, on line sul sito wdw.ducati.it.

La vendita, attraverso il web, sarà aperta fino al 13 Luglio. Poi, sarà possibile acquistare i biglietti direttamente presso il circuito già a partire dal 17 Luglio.

Due sono le tipologie di biglietto: con validità un giorno o per tutte e tre le giornate del WDW2014. Il biglietto si distingue in pass motociclista (pilota + moto) e pass passeggero/visitatore (persona singola senza moto). L’ingresso darà la possibilità di vivere a 360° tutte le attività che Ducati sta organizzando per  questa ottava edizione del World Ducati Week.

Anche a Borgo Panigale si stanno preparando per accogliere le migliaia di persone che si recheranno in visita alla fabbrica o al Museo Ducati. Da 16 al 21 luglio il Museo e lo stabilimento saranno aperti e non sarà necessaria la prenotazione per le visite guidate, disponibili dalle 9.30 alle 16.00. Il museo sarà invece aperto fino alle ore 17.30. Prezzi agevolati per i partecipanti e informazioni on line sul sito del WDW wdw.ducati.it

Quella che da sempre è la ricetta vincente del WDW, sarà declinata anche in questa occasione, con tante attività previste per il lungo fine settimana. Il programma è ancora in fase di definizione, ma è già possibile dare alcune interessanti anticipazioni. E’ confermata la partecipazione dei piloti del Ducati Team MotoGP Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow, così come confermati sono i piloti del Team Pramac, Andrea Iannone e Yonny Hernández, oltre a Michele Pirro, pilota collaudatore del Ducati Test Team. Presenti anche i due piloti ufficiali del Team Ducati Superbike, Davide Giugliano e Chaz Davies, insieme a Niccolò Canepa (Team Althea Racing), Leandro Mercado e Ondrej Jezek, piloti del Barni Racing Team, che con Fabio Massei e Alex Schacht, portacolori del EAB Racing Team, partecipano al Campionato FIM Superstock.

ancora Carlos Checa nell'auditorium Ducati alla presentazione del WDW 2014

ancora Carlos Checa nell'auditorium Ducati alla presentazione del WDW 2014

Ulteriore testimonianza della partecipazione dei piloti e team ufficiali Ducati al WDW2014 sarà la presenza del logo della manifestazione in occasione delle prossime gare iridate. In MotoGP sarà esposto sulle moto del Ducati Team, mentre i piloti del Team Ducati Superbike lo avranno sul casco.

Sempre in tema piloti, sarà veramente importante e significativa la presenza di personaggi “mitici” chiamati a raccolta per celebrare il “Compleanno della 916”, che proprio nel 2014 festeggia ben vent’anni dalla sua nascita. Una mostra dedicata a questa icona del motociclismo sportivo (definita dai media come “Arte su due ruote” o “L’ottava meraviglia del mondo” ma anche “La Cappella Sistina del motociclismo”), vuole ripercorrere l’evoluzione della Superbike Ducati, partendo da questo capolavoro, per arrivare ad un altro “stato dell’arte” decisamente più attuale ed altrettanto iconico, la 1199 Superleggera, che esattamente vent’anni dopo la 916, sta segnando un nuovo riferimento tra le moto di produzione.

Non mancherà alla festa il pluricampione Troy Bayliss, e con lui un altro fuoriclasse che oggi fa ancora parte della grande famiglia Ducati in veste di ambasciatore del marchio, ovvero Carlos Checa, pilota spagnolo campione del mondo Superbike nel 2011. Ad oggi hanno confermato la loro presenza anche alcune “star” della storia del motociclismo, quali il “mito” Carl Fogarty, Piefrancesco Chili, Doug Polen, Régis Laconi e Giancarlo Falappa, tutti legati a successi iridati conquistati nel campionato Superbike in sella a Ducati. Ma, con tutta probabilità, questa lista sarà destinata a diventare ancora più lunga e prestigiosa.

anche Andrea Dovizioso era presente alla presentazione del WDW 2014

anche Andrea Dovizioso era presente alla presentazione del WDW 2014

Sabato i piloti Ducati si sfideranno nella emozionante “Drag Race”. Sarà una gara unica, prevista sul rettilineo di partenza del Misano World Circuit “Marco Simoncelli”, uno spettacolo emozionante e coinvolgente che vedrà la sfida dei piloti in sella ai nuovi DIAVEL CARBON, per l’occasione resi ancora più performanti e aggressivi.

Per gli appassionati, oltre ai tradizionali giri di pista, è previsto un test ride esclusivo delle ultime novità di casa Ducati, così come i veri e propri WDW Tour, organizzati in collaborazione con la Repubblica di San Marino, destinati agli ospiti che vorranno visitare le zone che circondano il Misano World Circuit “Marco Simoncelli”, facendo tappa nella caratteristica e affascinante piccola Repubblica, e visitando il suo incantevole centro storico patrimonio mondiale dell’Unesco.

Da sempre il World Ducati Week accoglie tutti gli appassionati delle due ruote che desiderano vivere un week end unico e coinvolgente, per questo non mancheranno attività all’interno del circuito come la Ducati University, per ascoltare dal vivo i tecnici, i piloti e gli ingegneri Ducati, il concorso per le “special” Ducati Garage Contest, l’area storica, e i pitwalk con sessioni di autografi dedicate ai piloti MotoGP e SBK e, ovviamente, molto altro ancora.

L’apertura ufficiale del World Misano Circuit “Marco Simoncelli” è prevista per venerdì 18 luglio, a partire dalle ore 9.00, per proseguire fino alla domenica sera, con la chiusura ufficiale dell’evento. In realtà, comunque, il WDW2014 inizierà già dal giovedì sera.

Con questa ottava edizione del WDW, Ducati ha stretto ulteriormente il legame con partner, istituzioni, enti, autorità, grazie ai quali poter offrire un evento assolutamente unico. Anche quest’anno è confermata la costruttiva collaborazione dei Comuni di Misano Adriatico, Riccione e Cattolica e della Repubblica di San Marino che organizzeranno durante tutto il periodo, iniziative per i “ducatisti” su tutto il territorio.

la desmosedici "04" di Andrea Dovizioso alla presentazione del WDW 2014

la desmosedici "04" di Andrea Dovizioso alla presentazione del WDW 2014

Le Amministrazioni Comunali di Misano, Riccione e Cattolica inoltre coordineranno i tanti eventi spontanei, organizzati direttamente dai privati e dai molti locali della riviera, che animeranno una vera e propria “Notte Rossa”. La pacifica invasione dei “ducatisti” provenienti da tutto il mondo verrà infatti salutata a Misano, Cattolica e Riccione, con feste a tema, diversi locali della riviera romagnola proporranno iniziative e menù dedicati, musica, animazione e tanto altro ancora per iniziare la grande kermesse del WDW. Una sorta di “fuori salone” per un WDW sempre più dinamico, coinvolgente e divertente. Una APP dedicata a questa “notte rossa” sarà disponibile gratuitamente per tutti i partecipanti al WDW2014, per informare in tempo reale su attività e iniziative, organizzate sul territorio.

Una grande “rustida” per tutti i partecipanti, allestita direttamente sulla “pit lane” del circuito, animerà la serata di sabato 19 luglio: sarà organizzata e gestita dai bagnini dei comuni della Riviera coinvolti nel WDW2014, un momento di festa e un ulteriore pretesto per non mancare questo appuntamento.

In particolare, per il Misano World Circuit “Marco Simoncelli” l’evento WDW arricchisce ancor più una stagione sportiva straordinaria. Il circuito romagnolo è infatti uno dei sei al mondo e l’unico in Italia ad ospitare Superbike (22 giugno) e MotoGP (14 settembre) nella stessa stagione. Con il WDW2014 acquisisce quindi un significativo primato internazionale ed un ulteriore riconoscimento alle sue qualità organizzative.

Preziose, per la realizzazione di questo importante evento, le partnership con importanti brand come TUDOR, uno dei “main sponsor” dell’evento. L’azienda elvetica d’orologeria sportiva di prestigio, che con la casa di Borgo Panigale ha stretto, da alcuni anni, una collaborazione a 360° rivestendo, tra le altre cose, il ruolo di “Official Timing Partner”.

Altro partner strategico di Ducati è TIM, già sponsor ufficiale di Ducati sia in MotoGP che in SBK, che sarà pronta a supportare il grande traffico telefonico e mediatico che l’evento genererà, mettendo a disposizione la sua innovativa tecnologia LTE sulla rete 4G.

Termignoni, che accompagna Ducati sia nella produzione che nelle competizioni, sarà per la prima volta uno dei main sponsor dell’evento, a rafforzare ancora di più la storica collaborazione che unisce le due Aziende. Termignoni e i suoi leggendari scarichi saranno presenti sia nella ”area operativa” dove, in collaborazione con il Service Ducati, sarà possibile installarli direttamente durante l’evento, ma anche nell’area “Heritage”, dove esposizione, servizi e consulenza saranno a disposizione dei partecipanti al WDW2014.

Andrea Dovizioso e Carlos Checa

Andrea Dovizioso e Carlos Checa

L’evento si avvarrà anche del fondamentale supporto di altre tre importantissime aziende: Pirelli, con un servizio tecnico e di cambio gomme, oltre ad un “live show” di gomma tatuata; Bosch, che nei corsi DRE presenti al WDW2014 offrirà la possibilità di testare l’ABS moto e le nuove soluzioni tecnologiche per la sicurezza delle due ruote,  e presenterà “Ride the Way”, l’innovativa App dedicata ai bikers; Shell, rinnovata di recente la partnership tecnica fino al 2016 con la casa di Borgo Panigale, continua ad assicurare il suo impegno nell’ambito delle corse mettendo a disposizione la propria tecnologia d’eccellenza attraverso la gamma di lubrificanti premium Shell Advance.

con Carlos Checa sindaco di Misano chissà cosa diventerebbe il WORLD DUCATI WEEK!

con Carlos Checa sindaco di Misano chissà cosa diventerebbe il WORLD DUCATI WEEK!

Audi, la prestigiosa casa automobilistica di Ingolstadt sarà presente attivamente nel paddock del Misano World Circuit, esponendo le sue prestigiose vetture ma anche proponendo al pubblico ducatista una serie di imperdibili occasioni per divertirsi in pista anche con le “quattro ruote”.

In qualità di “Official Car Partner” le auto dello staff e del management non potranno che essere Audi, selezionate tra i modelli di punta di questa prestigiosa casa automobilistica, e messe a disposizione dello staff e del management Ducati durante il WDW2014.

Tutte le informazioni, il programma in continuo aggiornamento, l’acquisto dei biglietti e molte altre curiosità sono disponibili sul sito wdw.ducati.it E’ possibile seguire il grande evento anche sulla pagina Facebook dedicata: www.facebook.com/worldducatiweek o tramite #worldducatiweek via @ducatimotor su Twitter o Instagram.

  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks